Quotidiano Nazionale logo
3 mag 2022

Coppa Penna a Magli

Entusiasmo per lo sprint vincente sul rivale Molini

TERRANUOVA

Con uno sprint bruciante il ventitreenne Filippo Magli, ha vinto la Coppa Penna di Terranuova Bracciolini. Nella volata ai 200 metri del gruppetto dei dodici fuggitivi, il vincitore ha superato di pochissimi centimetri il rivale Federico Molini, più distanziati gli altri. La selezione è avvenuta sui cinque km della salita di Casamona e Faeto a quindici dal traguardo. Fino allora si erano verificati solo brevi tentativi di fughe e controfughe da parte di atleti della Mastromarco, Colpack, Malmantile, Futura Team di Franco Chioccioli e Petroli Firenze, con i corridori più coraggiosi, tra cui Molini, Magli e Garzi, Neri e Balestra, Radice. Organizzazione della Fracor International, direttori di corsa Fabrizio Carnasciali e Giampaolo Casucci. Due foltissime ali di folla sul rettilineo finale.

Ordine d’arrivo: 1) Filippo Magli (Mastromarco) km 144 in h 3- 35’ e 20’’, media km 40,124, 2) Federico Molini (Maltinti) s.t., 3) Radice Raffaele (Malmantile), 4) Michel Demiri (Zero Zero Sport), 5) Luca Cretti (Petroli Firenze), e sempre con lo stesso tempo del vincitore Sergio Neris, Lucio Pierantozzi, Matteo Regnanti.

Giorgio Grassi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?