Arezzo, 24 luglio 2018 - Prenderà il via domani la campagna abbonamenti del Cavallino e fino al 4 agosto,  potranno sottoscrivere le tessere stagionali i vecchi abbonati che potranno usufruire del diritto di prelazione. Insieme a loro via alle nuove sottoscrizioni. Sarà possibile per chiunque sottoscrivere nuovi abbonamenti (solo su posti non riservati alla prelazione). Dal 4 agosto partirà la vendita libera. Rimane obbligatorio per tutti il possesso della Fidelity Card. I possessori di Supporter Card o Tessera del tifoso non devono fare altro che presentarla all’atto della sottoscrizione dell’abbonamento.

I prezzi partono dai 110 euro della curva sud passando per i 230 della tribuna laterale, fino ai 350 per la tribuna centrale, i 460 euro della centralissima e i 1.250 euro per quella d’onore. Sono previste riduzioni per donne, over65, invalidi al 99 per cento, dai 6 fino ai 18 anni compiuti. Tra le promozioni attive quella riservata alle famiglie. Per usufruire della tariffa «Family Pack» la sottoscrizione deve essere fatta da minimo 3 membri di primo grado anche in settori diversi. La riduzione è applicabile nella sola tariffa intera. Il servizio di accreditamento gratuito è riservato ai tifosi diversamente abili a cui è stata riconosciuta un’invalidità del cento per cento con diritto di assistenza continua, condizione che deve essere riportata sul certificato di invalidità. Per ragioni di sicurezza e accessibilità, ai tifosi diversamente abili sono riservate postazioni specifiche all’interno dello stadio, idonee alle particolari esigenze di circolazione delle carrozzine e delle persone con difficoltà motorie.
Come ogni anno per acquistare l’abbonamento bisognerà recarsi presso la sala stampa dello Stadio Comunale dal mercoledì al venerdì, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.30 escluso festivi. Sabato 28 luglio, dalle 10 alle 13.