Arezzo, 27 agosto 2018 - Non ha potuto seguire la propria squadra a Pesaro ieri sera Alessandro Dal Canto. Il tecnico è stato colto da un malore sabato. Dal Canto ha così trascorso la notte tra sabato e domenica al pronto soccorso del San Donato. Dal Canto è stato dimesso ieri mattina e ha potuto fare ritorno a casa. A Pesaro però si è recato Giuliano Lamma, il suo vice che ha guidato la squadra dalla panchina.

Il test con la neopromosa Vis fa registrare una sconfitta maturata nei minuti conclusivi: 1-0 per i marchigiani. È una gara molto tattica nel primo tempo, squadre a specchio, entrambe con un 4-3-3. Arezzo attendista che si affida alla freschezza di Belloni, che agisce in alto a destra. La prima vera occasione è di marca pesarese con Tessiore (34’ pt) che impegna Melgrati con una conclusione in area, terminata fra le braccia del portiere.

Sul finale ancora Belloni che salta due avversari e rientra per il tiro sul mancino, la palla finisce alle stelle. Al’4 st Bruschi va giù in area, episodio da Var che non viene concesso. Belloni si coordina dal limite dell’area (‘8 st), ma Briganti è monumentale con un salvataggio che vale come un gol. Al 13’ st Persano si libera in area dopo un erroraccio di Hadziosmanovic ma calcia centrale, facile per Tomei.

Sette cambi tra gli amaranto al 25’ st, squadra totalmente cambiata, modulo che resta invariato. Al’ 32 st la grande occasione pesarese, Botta pesca Kirilov in area che si ferma, appoggia a Balde che calcia in porta: Melgrati non trattiene, ma riesce a salvare. Al 41’ del secondo tempo arriva la rete che decide la partita. Diop è bravissimo a involarsi in area sulla destra e Pinto non può far altro che atterrarlo. Dal dischetto il senegalese è glaciale: 1-0. In tribuna il presidente dell'Arezzo e Piero Mancini

VIS PESARO-AREZZO 1-0 Vis Pesaro: Tomei, Hadziosmanovic (38’ st Romei), Gennari (1’ st Gianola), Briganti (38’ st Pastor), Rizzato (29’ st Boccioletti), Paoli (1’ st Botta), Buonocunto, Tessiore (29’ st Sabattini), Petrucci (21’ st Balde), Lazzari (1’ st Kirilov, 43’ st Di Nardo), Olcese (1’ st Diop). All. Colucci. Arezzo: Melgrati, Zappella (25’ st Luciani), Pelagatti (25’ st Borghini), Danese (25’ Pinto), Varutti (25’ st Sala), Buglio, Abdallah (25’ st Tassi), Foglia (1’ st Serrotti), Bruschi (25’ st Brunori), Persano, Belloni (25’ st Keqi). All. Lamma. Arbitro: Rossetti (Ancona) Rete: 41’ st Diop