Arezzo, 30 luglio 2018 - Estra SpA ha acquisito il 12% di Ecolat Srl, una società attiva nel settore dei servizi ambientali e ciclo dei rifiuti in Toscana, titolare di un impianto di selezione e valorizzazione dei rifiuti provenienti dalle raccolte differenziate multi-materiale dei Comuni nelle province di Grosseto, Arezzo, Prato e Firenze.

L'acquisizione, spiega una nota, consente ad Estra di entrare, per la prima volta, nell'attività di gestione del ciclo integrato dei rifiuti, strategica per la crescita ed il rafforzamento del Gruppo nell'ottica di svolgere in misura crescente il ruolo di multiutility.

Ecolat gestisce anche il Centro di raccolta del Comune di Grosseto e una piattaforma di stoccaggio di rifiuti recuperabili urbani ed è inoltre proprietaria di una partecipazione in Servizi Ecologici Integrati Toscana (SEI Toscana).