Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Si alza il sipario sull’ottava edizione del festival internazionale Cortona On The Move

Dal 12 luglio al 30 settembre 24 mostre in giro per la città. Lungo weekend di festa e appuntamenti in città 

di Laura Lucente
Ultimo aggiornamento il 12 luglio 2018 alle 06:40
L'allestimento delle mostre Cortona On The Move (Foto Matteo Losurdo)

Cortona, 12 luglio 2018 - Ci siamo. Oggi si apriranno le porte della ottava edizione del festival internazionale Cortona On The Move. In città c’è grande fibrillazione perché l’evento richiama tantissimi appassionati del settore e molti turisti.

Come da qualche anno a questa parte l’evento inaugurale non sarà solo contraddistinto da un “formale” taglio del nastro, ma sarà una vera e propria festa che si protrarrà fino a domenica sera con numerosi appuntamenti in compagnia dei fotografi protagonisti dell’edizione 2018, letture portfolio, proiezioni e talk oltre a momenti conviviali in allegrie come la cena di questa sera, l’aperitivo in fortezza domani e l’esclusivo party a palazzo Casali di sabato quando saranno premiati anche i vincitori del Premio Happiness On The Move organizzato insieme al Consorzio Vino Chianti e i vincitori del Premio Canon Giovani Fotografi.

Il battesimo ufficiale si svolgerà nell’ormai consueto chiostro di palazzo Casali alle ore 17 alla presenza delle autorità cittadine e della squadra organizzatrice capitanata da Antonio Carloni direttore esecutivo del festival e da Arianna Rinaldo che ne cura invece la direzione artistica.

Proprio a proposito di talk e ospiti che contano si segnalano, tra gli altri, gli appuntamenti alle ore 15 di domani a Palazzo Ferretti in via Nazionale quello con Liv Astrid Sverdrup direttore delle mostre del Nobel Peace Center e sabato alle 16,30 al Teatro Signorelli quello con MaryAnne Golon Direttore della fotografia del Washington Post. Sempre al Teatro Signorelli alle 17,30 di sabato ci sarà Lars Boering Direttore Generale World Press Photo, insieme tra gli altri anche a Gigi Riva giornalista e scrittore dell’Espresso che discuteranno di quanto la fotografia sia l’alfabeto dell’informazione di oggi.

Da domani a domenica sono previsti anche una serie di corsi di fotografia gratuiti in piazza (sia la mattina che nel pomeriggio) organizzati insieme a Canon Italia (posti limitati iscrizione attraverso mail a info.academy@canon.it). 

Il festival 2018 è il festival di record. Quest’anno sono state superate numericamente tutte le edizioni precedenti in termini di mostre presentate, ben 24 con circa 500 fotografie esposte di cui una 30ina in esterna.

Nuovi e interessanti anche gli spazi. Tra i più suggestivi Palazzo Capannelli in via Roma dove trovano casa 8 mostre e Palazzo Venuti in via Nazionale dove sarà allestita un’altra attesissima sezione del festival: il progetto On The Move in Arena- Video and Beyond dedicato a video sperimentali, installazioni e opere transmediali, realizzate da fotografi che lavorano tra fotografia, film e tecnologia.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.