Spumante
Spumante

Arezzo, 4 maggio 2020 - Da domani su Spotify sarà disponibile l’album di esordio del cantautore aretino ‘Spumante’, dal titolo ‘E tu invece come stai?’, uscito per l’etichetta Woodworm e distribuito da Universal Music Italia. L’uscita ‘digitale’ si è resa necessaria, data la situazione attuale. “Ho iniziato a scrivere per liberare la mente dai problemi che ogni giorno ci travolgono - racconta Spumante - Dopo un decennio passato a produrre musica elettronica ho sentito la necessità di raccontare, di esprimere in parole tutti i pensieri raccolti nei miei dieci anni di suoni. Mi sono messo in gioco nel creare un tipo di musica a me sconosciuta, insieme al mio amico e chitarrista Stefano Mura. E’ stato liberatorio dare forma ad alcune emozioni. L’album è nato così: come un vero e proprio sfogo personale.” Il disco contiene dieci brani ed è stato anticipato da tre singoli: ‘Paura’, ‘Gin tonic’ e ‘Vent’anni’, tutti e tre con una forte componente introspettiva che raccontano tutto un mondo interiore fatto di incertezze, relazioni troppo fragili, lontananze e momenti di sconforto. Dopo una lunga fase dedicata alla sperimentazione della musica elettronica, durata dieci anni, il progetto di Spumante ha preso vita nel 2018 con il primo singolo, ‘Serve una svolta’, brano che gli ha permesso di aprire il concerto di Cosmo al Riverock Festival di Assisi, riscuotendo molti consensi da parte degli addetti ai lavori. A maggio 2019 è con il suo primo Ep Bon Voyage e le sue canzoni superano il mezzo milione di streaming su Spotify. La canzone che da’ il titolo all’ep Bon Voyage e Serve una svolta vengono passate su Radio Deejay, conquistando anche Fiorello.