Nuova linea per i tamponi
Nuova linea per i tamponi

Arezzo, 23 marzo 2020 - Si allarga l'esperimento dei tamponi presi direttamente nelle auto. Dopo il debutto di Badia Tedalda, ora arriva la conferma del direttore generale Antonio D'Urso.

Che ha fornito anche una scaletta di massima: per ora il servizio, situazioni di emergenza a parte, dovrebbe essere concentrato ad Arezzo, in Valdarno e a Sansepolcro. Per l'esattezza domani dovrebbe partire ad Arezzo, giovedì in Valdarno e poi a ruota in Valtiberina,

L'area sulla quale si stava lavorando, come aveva indicato il sindaco Ghinelli, è quella dello stadio, per l'esattezza il parcheggio esterno: e quindi tutto lascia pensare che quella sarà la destinazione finale anche dei tamponi di domani.

I pazienti arrivano in macchina, si abbassa il finestrino, viene fatto il prelievo di saliva e tornano a casa. Ma occhio. il tutto riguarda solo quanti debbano effettivamente fare il tampone su decisione dell'ufficio di prevenzione. Nessun tampone a richiesta, nessun tampone di massa. Solo una procedura più sicura e con meno contatti possibili sia per i pazienti che per il personale sanitario.