La chiusura della strada
La chiusura della strada

Arezzo, 13 marzo 2018 - Più paura che sostanza. Paura legittima, trattandosi di un centro che accoglie dodici minori e del sospetto di una fuga di gas. Un doppio connotato davanti al quale i vigili del fuoco e poi la polizia municipale hanno disposto da una parte l'evacuazione della struttura e quindi anche la chiusura della strada davanti.

Una situazione seguita a Vitiano con un pizzico di preoccupazione da parte anche dei residenti della zona, affacciandosi su una situazione del tutto anomale. Ma l'allarme sembra già quasi completamente rientrato.

L'ipotesi più probabile è che si possa essere trattato non di gas ma del "vaporizzatore profumato" che viene fatto circolare nei tubi, essendo il metano come noto un gas inodore, proprio per ragioni di sicurezza: forse una quantità superiore al solito e che ha fatto scattare l'allerta.

In corso gli ultimi rilievi da parte dei vigili del fuoco ma di certo nessuno sta male e i ragazzi che a breve dovrebbero essere fatti rientrare nel centro.