scuola
scuola

Arezzo, 12 novembre 2021 - Ha 3 anni mio figlio, forse è un po’ presto per pensare alla scuola e al mondo del lavoro, ma vorrei lo stesso farmi un’idea.Su Eduscopio.it qualsiasi genitore può trovare una risposta alla domanda che di solito si pone chi vuole frequentare una scuola che prepari bene per il mondo del lavoro. Se frequentassi questo istituto, troverei lavoro? Farei il mestiere per il quale mi sono preparato? Studenti e genitori possono chiarirsi le idee guardando cos’è successo ai ragazzi che hanno frequentato gli istituti tecnici e professionali del territorio e trovare l’offerta giusta. Il sito permette di fare confronti tra gli istituti di zona, scegliendo il tipo di scuola a cui se è interessati in un raggio massimo di 30km e il criterio di confronto che interessa di più tra la percentuale di ragazzi che lavorano entro 2 anni dal diploma e la coerenza del lavoro trovato con gli studi.

Ci provo anch’io. Il sito mi chiede chi sono, un genitore. Mi chiede che studi ho fatto, liceo scientifico, università. Andiamo avanti. Cerco una scuola che apra le porte per? Il mondo del lavoro. E spunto l’opzione “percentuale di ragazzi che lavorano entro 2 anni dal diploma”. Eduscopio mi chiede a quale indirizzo di studi sono interessato. Scelgo “tecnico-economico”, inserisco Arezzo e 30km come fascia massima in cui sono disposto a spostarmi. Per quello che ho scelto la scuola più accreditata è il Città di Piero a Sansepolcro, qui l’indice di occupazione è del 76,48 (in crescita, era al 74 l’anno scorso), segue il Guido Marcelli di Foiano indice occupazione 72,41, poi ad Arezzo il Buonarroti Fossombroni al 60,85%, e il Laparelli Signorelli di Cortona al 49,32. Tutti indici in crescita rispetto all’anno prima. Analizzando nel dettaglio la scheda del Fossombroni, l'unico in città, scopro che mandandoci mio figlio potrebbe rientrare nel 61% che trova un'occupazione con 205 giorni di attesa per il primo contratto significativo e lo trova a 3 km di distanza da casa. Qui si diplomano in media 109 studenti l'anno. E se invece inserisco l'indirizzo “tecnico tecnologico” sempre nel raggio di 30 km? La prima scuola per indice di occupazione è il Fermi di Bibbiena al 77,66 (era a 76 l’anno prima). Secondo l’Itis Galilei di Arezzo a 69,1% (in calo era a 72 nel 2020), i diplomati ci mettono solo 106 giorni a trovare lavoro (sono 254 in media all'anno) e lo trovano entro 10 km di distanza da casa. Seguono il Fanfani Camaiti di Pieve Santo Stefano a 66,66%, poi il Vegni di Cortona al 51,73. Poi c’è il Buonarroti Fossombroni di Arezzo al 51,73% in questo ambito i diplomati ci mettono 203 giorni a trovare lavoro a 18 km da casa (sono 36 i diplomati l’anno). Cambio ancora indirizzo, inserisco il ramo “Professionale e servizi”, appare una lista:  primo in provincia è il Vegni di Cortona a 69,78 (in salita era al 64 anno scorso), poi il Buitoni di Sansepolcro a 63,63, terzo ad Arezzo il Vasari al 62,48% di occupazione dei diplomati (in calo era al 66 un anno fa) che trovano lavoro in 170 giorni a 2 km da casa. Seguono il Buonarroti di Caprese a 61, Magiotti a Montevarchi 45,89 (in calo era a 49), Camaiti a Pieve a 44,45(in calo era a 47) e Severini a Cortona a 43,47 (scende era a 49).

Cambio ancora indirizzo, scelgo “professionale e industriale” e trovo varie scuole nel solito raggio di 30 km. La prima è il Margaritone di Arezzo con  84% (sale era a  75) di diplomati occupati (sono 32 i diplomati ogni anno) con solo 89 giorni d'attesa, che trovano lavoro a 2 km da casa. Seguono il Fermi di Bibbiena 80% e il Giovanni da Castiglione di Castiglion Fiorentino a 76,36 (in leggero calo), poi Buitoni a Sansepolcro e Marcelli a Foiano. Ci ho ripensato, e se mio figlio lo mandassi all'università? Eduscopio.it ti aiuta anche nella scelta della scuola superiore finalizzata a proseguire il percorso di studi. Basta anche in questo caso inserire l'ambito di interesse e il raggio di km. Tra i classici il podio vede: Varchi a Montevarchi a 79,31 (sale, era a 75 nel 2020 l'indice che mette insieme media dei voti e crediti ottenuti), Signorelli a Cortona a 74,86 stabile rispetto al 2020, Petrarca ad Arezzo a 69,02 (scende era a 74). Tra gli scientifici: primo posto per Giovanni da Castiglione a Castiglion Fiorentino a 85 in salita, poi Città di Piero a Sansepolcro a 83 in salita, terzo il liceo scientifico Redi di Arezzo a 81,64 in leggera salita. Tra i “linguistici” primo il Città di Piero a Sansepolcro a 69,9 in leggero calo, segue il Colonna di Arezzo al 68,22 (in calo era a 71), poi il liceo Redi di Arezzo a 63,47 in salita rispetto a un anno fa quando era a 61. Ma in base alle proprie inclinazioni ognuno può provare ad inserire indirizzi diversi per scegliere la scuola  giusta.