Polizia locale

Arezzo, 9 novembre 2018 - Proseguono le attività di controllo e repressione della polizia locale sul fronte della lotta allo spaccio e al consumo di droga, con particolare attenzione alla prossimità degli istituti scolastici rispetto a tali comportamenti illeciti. Sotto la lente d’ingrandimento degli ispettori e agenti sono finiti giovedì 8 aprile due punti nevralgici della città come il parco del Pionta e via XXV Aprile.

Una persona è stata denunciata in stato di libertà per detenzione a fini di spaccio, tre invece sono state quelle segnalate come assuntori mentre i sequestri di sostanze hanno riguardato sia eroina che cannabis.