Donne al lavoro in cucina
Donne al lavoro in cucina

Arezzo, 29 aprile 2017 - Arezzo, una delle città dove il lavoro è più "rosa". Se la medaglia d'oro spetta a Bologna, dove il 66,5% delle donne svolge un'attività, anche Arezzo si divende, con una media del 64,4%, tra le province del centro con il più alto tasso di occupazione femminile. I dati sono quelli dell'Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro che mettono in risalto una grande disparità tra il centro nord e il sud. A Napoli, per dire, solo il 25% delle donne ha un impiego, il dato più basso si registra nella provincia di Andria-Barletta-Trani, dove soltanto il 24% delle donne lavora.