Giovanna Sartorelli
Giovanna Sartorelli

Arezzo, 21 aprile 2019 - Un grande strazio accompagna la fine di Giovanna Santorelli, morta a 29 anni a Pinarella in un terribile incidente stradale proprio nel centro abitato della località marina. Su Facebook il fratello Giosuè le manda un ultimo, commovente messaggio.

"Voglio partire dalla fine: Riposa in pace. Pace che raramente hai trovato qui su questa terra, piena di insidie, ostacoli, difficoltà ed assurdità, di cui non ne capiamo il senso. Non scorderò nulla di te, sorellina, anche le cose negative, il periodo che ci ha tenuti lontani, e soprattutto quello che ci ha tenuti vicini.
Certe cose accadono, e non ne capiamo il senso, magari in alcuni casi, come in questo, per colpa di persone senza buon senso, senza altruismo, senza dignità, senza nulla. È successo tutto all'improvviso, ieri mi scrivevi gli auguri, che non vedevi l'ora ci rivedessimo, di fare un pranzo insieme, e ridere sui video delle interviste dei CNCO, e stamattina già non c'eri più, neanche il tempo di svegliarmi, neanche il tempo di un saluto.

È molto difficile trovare parole per interpretare bene l'accaduto, è più facile comprenderlo guardando tutti i nostri volti umidi per le lacrime, neri, sconvolti.
Sono sicuro che tu da lassù mi aiuterai nelle mie scelte di vita, in quelle di tutti, e io ti porterò sempre nel cuore.
Ti amo sorellina, già mi manchi tanto"