GAIA PAPI
Cronaca

Menchetti: “Degrado del parco tra via Lorenzetti e via Ristoro, nulla è migliorato”

“La fanno da padrone sia rifiuti abbandonati di vario genere tra cui carta, plastica e bottiglie sia escrementi umani”

Degrado nel parchino

Degrado nel parchino

Arezzo, 16 ottobre 2023 – “Degrado del parco pubblico tra via Lorenzetti e via Ristoro: nulla è migliorato” spiega il consigliere comunale Michele Menchetti.

“Lo scorso 30 marzo ho illustrato un’interrogazione in Consiglio Comunale e chiesto all’assessore alla manutenzione e al decoro urbano i motivi del degrado, che si trascina da anni, che caratterizza il piccolo parco pubblico posto tra via Lorenzetti, via Ristoro d’Arezzo e via Bartolomeo Della Gatta.

Invece delle persone che vorrebbero trascorrere un po’ di tempo rilassandosi, la fanno da padrone sia rifiuti abbandonati di vario genere tra cui carta, plastica e bottiglie sia escrementi umani.

Per non farci mancare nulla, ciò che rimane di una vecchia attività di vendita ortofrutta è diventati rifugio per alcuni, a detta dei residenti. Nel cuore dell’Arezzo bene c’è dunque una discarica a cielo aperto fortemente maleodorante che ha finito per attirare l’attenzione anche di spacciatori.

Ovviamente alla mia interrogazione non è stato risposto né in Consiglio Comunale né successivamente in forma scritta. Siccome nulla è cambiato in questi mesi, a nome dei cittadini sono costretto a sollevare ancora una volta la questione: cosa intende fare l’amministrazione comunale per risolvere l’ennesima incresciosa situazione che prolifera sotto ai suoi, distratti, occhi?”