Firenze, 12 settembre 2013 - Hanno manifestato davanti alla prefettura per accendere i riflettori sulla proposta di legge per l'eutanasia depositata un anno fa e finita nel dimenticatoio. La mobilitazione dei radicali dell'associazione 'Andrea Tamburi'  e' stata organizzata a livello nazionale dall'associazione 'Luca Coscioni'.  "Ad oggi la proposta di legge non e' stata ancora calendarizzata dal Parlamento - hanno spiegato a Firenze gli esponenti radicali Massimo Lensi (VIDEO) e Maurizio Buzzegoli, quest'ultimo segretario dell'associazione 'Andrea Tamburi' -, privando i cittadini di un loro diritto". "Oggi in Italia - hanno detto ancora - si pratica l'eutanasia clandestina, è una scelta che riguarda i diritti individuali sanciti dalla nostra Costituzione, e' una questione di civiltà giuridica, è una questione semplicemente di umanità".