Fredy Pacini
Fredy Pacini

MARCIANO DELLA CHIANA, 18 gennaio 2019 - Spaccano una porta e se ne vanno con l’incasso, furto nel negozio di un conosciuto foto reporter della Valdichiana. È accaduto giovedì all’ora di pranzo, nel mirino l’attività di Marcello Vardi e della moglie Donella Massai, fioraia. Vardi carica le foto su Facebook e arrivano tanti messaggi di vicinanza, fra cui quello di Fredy Pacini. Il gommista di Monte San Savino, indagato per eccesso di legittima difesa dopo aver Sparta e ucciso a un ladro che gli era entrato in piena notte nella rivendita, ha scritto “vi sono nel cuore, di più non posso”. Subito Il foto reporter ha contraccambiato con l’ormai classico “io sto con Fredy”

L’episodio è avvenuto durante la pausa pranzo quando la moglie di Vardi Donella, che nello stesso stabile si occupa dei fiori, torna a casa per il pranzo. L’attività resta chiusa per circa 45 minuti quando rientra il marito Marcello che trova la porta laterale scassinata con un piede di porco e la cassa svuotata. Un furto da poche centinaia di euro, ma torna la rabbia degli imprenditori che si sentono vittime dell’ennesima beffa.