Ilaria Bidini
Ilaria Bidini

Arezzo 27 febbraio 2019 - “Star bene a scuola 4.0”  è il progetto iniziato l'8 febbraio per la  prevenzione al bullismo e al cyberbullismo finanziato dal Comune di Castiglion Fibocchi, coordinato dallo psicologo Aimone Pignattelli e dalla professoressa Donatella Faralli, rivolto alle classi di prima, seconda e terza della scuola media "Ugo Nofri". Circa 25 ore, quattro incontri per ciascuna classe in cui  vari professionisti affrontarno il tema del bullismo e del cyberbullismo. Il metodo utilizzato prevede una serie di incontri con gli studenti per parlare di intelligenza emotiva, fornire sostegno informativo, svolgere attività di cooperazione e dinamiche di gruppo con il role playing per apprendere alcuni processi psicologici e sociali sui fattori di rischio e di protezione. Un vero e proprio laboratorio esperenziale per migliorare le relazioni e il benessere in classe. Parteciperanno l' informatico Vincenzo Raimondo da alcuni anni impegnato nell' educazione digitale per i genitori e figli, ed Irene Ziller tecnica teatrale in contesti educativi.

Giovedì 28 febbraio parteciperà, un ospite d' eccezione, Ilaria Bidini, educatrice e già Cavaliere della Repubblica per il suo impegno su tutto il territorio nazionale, contro il cyberbullismo. Alla fine dell'esperienza sarà prevista una perfomance artistica che coinvolgerà tutti i ragazzi della scuola.