Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

I gruppi Amato e Cherubini sul podio Agimus

I musicisti vincitori saranno scritturati per un anno. Il tour di concerti inizia il 16 giugno, in città tappa il 23

angela baldi
Cronaca

di Angela Baldi

Dodici solisti e gruppi di musica classica under 30 iniziano un inedito percorso per costruire e rafforzare la propria carriera professionale. Sono i vincitori di "Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro", il nuovo progetto di Fondazione Cr Firenze e A.Gi.Mus Firenze, Arezzo e Grosseto. Per loro un tour, un cachet e benefits. Tra loro anche due formazioni aretine, sono il Quartetto Cherubini e di recentissima formazione, il Trio Longo, Presentini, Amato che unisce tre giovani artisti accomunati dalla voglia di far musica insieme. Dodici musicisti e formazioni da camera di età compresa tra i 18 e i 30 anni, provenienti dalle province di Firenze, Arezzo e Grosseto, infatti iniziano un percorso per la costruzione della propria carriera nel mondo della musica. Sono i vincitori della prima edizione di "Attraverso i Suoni – A.Gi.Mus. Sistema Futuro", un progetto unico nel suo genere, ideato sotto la direzione artistica di Luca Provenzani Presidente di A.Gi.Mus. Firenze e primo violoncello dell’Orchestra della Toscana e Gloria Mazzi pianista e Presidente di A.Gi.Mus. Grosseto. Le audizioni di concorso si sono svolte all’Auditorium della Fondazione Cr Firenze e hanno visto la partecipazione di quaranta soggetti artistici.

Sono risultati vincitori: il Quartetto Cherubini di sassofoni, il Trio Sheliak e il Trio Ad Libitum entrambi violino, violoncello e pianoforte, PassiSparsi Ensemble quartetto vocale, il Trio Emma Longo, Francesca Sofia Presentini, Mattia Amato due flauti e pianoforte, il chitarrista Francesco De Luca, la violoncellista Maria Salvatori, l’arpista Elena Maria Gaia Castini e i pianisti Rosamaria Macaluso, Jacopo Mai, Sara De Santis e Simone Librale. Varia la provenienza delle formazioni, sette dall’area di Firenze, tre da Grosseto e 2 da Arezzo. I vincitori saranno scritturati da A.Gi.Mus. per un anno. Ad ogni gruppo o solista un premio di 5.000 euro. Il primo tour di concerti di "Attraverso i Suoni" parte da Grosseto il 16 giugno e toccherà Figline Valdarno (17 giugno), Firenze (Auditorium Ottone Rosai, 19 giugno), Arezzo alla Casa della Musica 23 giugno, e farà tappa a Roma, al Museo degli Strumenti, il 26 giugno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?