Giovanni Redi

Un passo dentro la storia della città, come se il tempo non fosse passato mai. Il negozio fondato da Alessandro Grilli è aperto dal 1895. Ben 124 anni di commercio ininterrotti. “In questo negozio si sono susseguite 4 generazioni” ci racconta Giovanni Redi. “Da Alessandro Grilli, passando per la famiglia Rupi fino a me. Qui una volta si vendevano gabbie per animali e prodotti inerenti all'agricoltura” spiega. “Ho fatto restaurare un vecchio listino dove i fratelli Grilli avevano messo tutti i loro prodotti” racconta sfogliando un pubblicazione della fine dell'800. “Questo era un punto di riferimento per la città, veniva raccolto tutto l'artigianato locale dell'aretino, si poteva trovare davvero di tutto. Venivano persino fatti i materassi per il carcere e per la caserma” aggiunge.

“Ora vendiamo tendaggi, oggetti per la cucina, ombrelli, accessori, abbiamo una clientela vasta e anche molti turisti. Tutti si fermano perché è un negozio storico il più antico di Arezzo. Una volta ci lavoravano fino a 12 commessi, era sempre pieno, e c'era la coda fuori” spiega. “Ci tengo ad aggiungere una cosa: questo negozio è diventato grande grazie agli aretini” conclude