Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Fontechiara e Corsalone Concluso il collegamento

Realizzato l’intervento necessario per dare vita al parco fluviale. Ora diventa a tutti gli effetti l’anello di congiungimento con la ciclopista

Giampaolo Tellini, primo cittadino di Chiusi
Giampaolo Tellini, primo cittadino di Chiusi
Giampaolo Tellini, primo cittadino di Chiusi

CHIUSI DELLA VERNA

Lavori in corso e lavori conclusi in Casentino. Partiamo da Chiusi della Verna dove è ufficialmente chiuso il cantiere che per settimane è stato impegnato nella realizzazione dell’atteso collegamento tra Fontechiara e Corsalone, con un investimento di oltre 100mila euro che vanno a sommarsi ad altri 150mila euro necessari a dare vita al parco fluviale del Corsalone, ovvero quello che diventerà a tutti gli effetti l’anello di congiungimento con la ciclopista dell’Arno, alla quale si collegherà dalla Cascata del Leone. Il progetto è stato realizzato grazie alla partecipazione del comune di Chiusi ad un bando regionale appositamente pensato per la messa in sicurezza di tratti di strada particolarmente a "rischio" come appunto di Fontechiara, lungo la Regionale 71. L’intervento ha contribuito a riqualificare tutta l’area con una seconda tranche di lavori in programma in estate che vedrà la realizzazione di un parco fluviale lungo il torrente Corsalone.

"Ringrazio la Regione per aver contribuito a realizzare un altro obiettivo che ci eravamo fissati e che abbiamo raggiunto grazie ai contributi arrivati dal bando – ha dichiarato il sindaco di Chiusi Giampaolo Tellini – il camminamento, oltre ad aver riqualificato l’intera area, consentirà ai pedoni di camminare il sicurezza e di raggiungere il centro del Corsalone. Si tratta di un intervento atteso da anni e finalmente realizzato". Altri due cantieri sono invece partiti a Bibbiena: le nuove asfaltature sulla strada che porta a Farneta e il nuovo campetto da basket di Santa Maria per un investimento complessivo di 70 mila euro. La strada che porta al piccolo borgo è stata asfaltata e in un tratto messo in sicurezza anche l’avvallamento che si era creato. L’investimento per questo cantiere è di 50mila euro. I lavori sono in corso di realizzazione. L’altro importante intervento è quello in via Santa Maria a Bibbiena dove è stato concluso il manto bituminoso sul quale verrà poi realizzato un nuovo campo da basket grazie all’interessamento del Rotary Club Casentino.

Si tratta del vecchio campetto di via Santa Maria che. Per questa parte il Comune ha investito 20 mila euro. "Due interventi di valore per le comunità: da un lato la una strada che collega Soci al piccolo abitato di Farneta, luogo di importanza strategica per il Parco letterario Emma Perodi; dall’altro una nuova area di socialità per i giovani" dice il Comune. Con i lavori al diversore di acqua per Soci e i marciapiedi in località La Nave, quelli attuali rappresentano un importante pacchetto tra interventi e manutenzioni straordinarie, appositamente dedicati alle piccole comunità dei borghi storici e delle aree urbane.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?