Francesco Macrì
Francesco Macrì

Arezzo, 4 novembre 2020 - Ambiente 4.0, Energia 4.0 e Sostenibilità 4.0 sono i tre percorsi formativi ad alta specializzazione tecnica post-diploma in programma per il biennio 2020/2022, finalizzati a formare tecnici superiori per le aziende del settore energia e ambiente, presenti sul territorio aretino e di altre provincie della Toscana.

Percorsi progettati con le imprese in risposta ad un loro bisogno, quello di disporre competenze tecniche e tecnologiche in ambito ambientale ed energetico.

L’alto indice di occupazione dei giovani in uscita dall’ITS è un fatto ormai consolidato, un risultato reso possibile grazie a una concreta integrazione tra istituzioni, scuola e mondo del lavoro. Una sinergia sempre più proficua di cui abbiamo importanti testimonianze, tra cui la Presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai, il Presidente di Estra Spa Francesco Macrì, il Presidente di Sei Toscana Leonardo Masi, il Presidente Marco Piccini di Piccini Paolo SPA e Stefano Grotti dall’ R&D Manager di ABB, realtà che, assieme a molte altre, fanno parte della compagine sociale della Fondazione ITS.

 

A quasi 2 anni dall’apertura della nuova sede aretina della Fondazione ITS Energia e Ambiente, prosegue il percorso di collaborazione dell’Istituto con il tessuto produttivo della provincia e non solo, in un’ottica di sostegno e rilancio delle aziende nella transizione verso un modello economico sempre più green.

 

“L’ITS Energia e Ambiente – dichiara il Presidente della Fondazione Francesco Macrì - è un’esperienza formativa altamente innovativa ed efficace e per questo già un anno fa abbiamo deciso di offrire questa opportunità anche ad Arezzo, con lo scopo di fornire competenze altamente qualificate per lo sviluppo economico del territorio. Siamo orgogliosi per il lavoro fin qui svolto, e per aver offerto alla provincia di Arezzo una proposta formativa all’avanguardia e orientata ad un sicuro ingresso nel mondo del lavoro.”