Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Fermato ingoia otto ovuli di eroina, arrestato

E' un il nigeriano, di 33 anni, in Italia senza fissa dimora

featured image
Arresto

Arezzo, 6 maggio 2022 - Nella tarda mattinata di lunedì scorso, personale della Squadra Volante, nel corso di una mirata attività di controllo del territorio finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, transitando nel centro storico di Montevarchi, ha notato uno straniero in sella ad una bicicletta comportarsi in maniera molto circospetta.

Riconosciuto dagli operatori in quanto recentemente già arrestato e gravato da una misura cautelare (obbligo presentazione in commissariato), è stato  fermato e sottoposto ad un controllo. In questa fase il nigeriano, di 33 anni, in Italia senza fissa dimora, nascondendosi parzialmente dietro la mascherina protettiva, ha ingurgitato velocemente un quantitativo di sostanza che gli agenti ritenevano trattarsi di stupefacente.

Accompagnato al Pronto Soccorso, l'uomo è stato sottoposto ad esami radiografici che hanno confermato  i sospetti degli operatori. Dopo 24 ore circa dal fatto il nigeriano riusciva a liberarsi della sostanza quantificata in 8 ovuli termosaldati pari a circa 10 grammi di eroina.

L'uomo aveva con sè anche 400 euro in banconote di piccolo taglio, chiaramente provento dell’attività illecita sopra descritta. L’extracomunitario è stato arrestato per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e durante l’udienza di convalida a suo caricoè stata emessa la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Montevarchi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?