Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
24 mag 2022

Due settimane di concerti con musicisti e cantanti di Proxima Music

“Proxima Live” è la rassegna di saggi che chiude l’anno accademico della scuola di musica cittadina

24 mag 2022
featured image
Docenti
featured image
Docenti

Arezzo, 24 maggio 2022 - Due settimane di concerti con musicisti e cantanti di Proxima Music. La conclusione dell’anno accademico della scuola cittadina sarà scandita dalla rassegna “Proxima Live” che prenderà il via da lunedì 30 maggio con i saggi degli allievi di tutte le età e che troverà poi il proprio apice alle 21.00 di mercoledì 15 giugno con una serata conclusiva che, ospitata dal Circolo Culturale Aurora di piazza Sant’Agostino, sarà dedicata alle band e alla musica moderna. Quest’ultimo momento, a partecipazione libera e gratuita, vedrà infatti per protagonisti i cantanti e i gruppi che nell’ultimo anno hanno ricevuto un’apposita preparazione d’insieme all’interno del laboratorio Proxima Band Lab e che vivranno ora le emozioni di esibirsi su un vero palcoscenico.

Dal 30 maggio al 9 giugno, invece, “Proxima Live” prevederà un concerto al giorno in cui sarà previsto un susseguirsi di esibizioni con gli allievi di tutti corsi di musica, con ogni appuntamento che prenderà il via alle 18.30 e che sarà ospitato nel salone della sede della scuola in via Severi 25. Questi saggi permetteranno di vivere un percorso nella storia della musica dalla classica alla moderna e forniranno un’occasione di valorizzazione del lavoro svolto da bambini, ragazzi e adulti in un intero anno di lezioni, potendo così mostrare il percorso di apprendimento davanti a un vero pubblico. Le serate vedranno alternarsi gli allievi principianti che hanno iniziato da pochi mesi il loro percorso musicale e che si esibiranno per la prima volta, e i musicisti più esperti che hanno ricevuto una preparazione maggiormente specifica per un futuro ingresso in Conservatorio.

A emergere sarà la varietà della proposta didattica di Proxima Music che spazia tra tanti diversi generi e che comprende tutti gli strumenti a corda, a fiato, a tastiera, a percussione e elettrici che si alterneranno nel corso delle serate. Questa rassegna rappresenterà anche un’opportunità di ritrovo tra maestri, allievi e famiglie prima della pausa estiva e della ripartenza dei corsi prevista nel mese di settembre. Le attività di Proxima Music per gli adulti, nel frattempo, continueranno anche nel corso dell’estate attraverso una formula adeguata al periodo dell’anno: ognuno potrà pianificare un mini-ciclo di lezioni in diversi momenti della giornata a seconda delle proprie esigenze di lavoro o di ferie.

L’intenzione è infatti di utilizzare i mesi di luglio e agosto per favorire un avvicinamento al mondo dei suoni, attraverso programmi personalizzabili e modulari che permetteranno di gettare solide basi in vista dei veri e propri corsi dell’anno didattico 2022-2023. «“Proxima Live” - spiega Alessandro Bertolino, direttore di Proxima Music, - vuole essere un’occasione di festa in cui coinvolgere e valorizzare i nostri alunni, permettendo loro di esibirsi e di mostrare il loro percorso di crescita. Nel frattempo stiamo già lavorando ai corsi del 2022- 2023 che si presenteranno con una proposta didattica ancor più ricca per dar seguito al nostro percorso di sviluppo della cultura musicale in terra d’Arezzo».

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?