Casermarcheologica il palazzo dove si respira cultura

Casermarcheologica  il palazzo dove  si respira cultura
Casermarcheologica il palazzo dove si respira cultura

Un progetto interessante è quello di Casermarcheologica, associazione culturale di Sansepolcro che, diretta da Laura Caruso, ha coinvolto studenti, professionisti, imprenditori, istituzioni e fondazioni e ha riqualificato, nonché da tempo restituito alla città, due piani dello storico Palazzo Muglioni, con l’intento di promuovere un’architettura di comunità. Si tratta di un progetto di riqualificazione urbana a base culturale, che prevede percorsi espositivi dedicati alle arti contemporanee, mostra permanente di opere di artisti operanti a Sansepolcro e spazi di coworking dedicato ai giovani, tra videomakers, tecnici audio, designer e grafici. Palazzo Muglioni, in via Aggiunti 55, è di proprietà della Provincia dato in comodato al Comune. E’ un palazzo rinascimentale, che ancora oggi presenta elementi di pregio. La famiglia Muglioni, antica casata di Sansepolcro, nobile fino dal Medioevo, ha ricoperto cariche comunali. Qui è ospitata fino al 20 maggio la mostra Dune-Arti-Paesaggi-Utopie (foto), campus creativo transdisciplinare di Arte nella Natura a cura di Giorgio Zarcù.

Liletta Fornasari