Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
5 ago 2022
5 ago 2022

Buca l’alt, inseguimento da film Sperona moto di un agente: preso

In manette un cinquantenne bloccato dalla Municipale. Viaggiava senza assicurazione. È accusato anche di lesioni

5 ago 2022
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto
Un agente della Municipale intima l’alt a un’auto

AREZZO

Non si ferma all’alt e si dà alla fuga. Una fuga rocambolesca tra le vie di Arezzo, quasi la scena di un film. E’ successo mercoledì quando una pattuglia della Polizia Municipale ha individuato un’auto senza assicurazione. All’alt degli agenti, il conducente di una Citroen C3, non si è fermato e ha proseguito a tutta velocità tra pericolose manovre. E’ scattato l’inseguimento in direzione raccordo autostradale. Intanto, dalla Polizia municipale partiva la richiesta di rinforzi alla centrale operativa. L’auto in fuga è stata intercettata da una pattuglia di motociclisti in via Don Minzoni. Per provare a fermarne la corsa impazzita gli agenti hanno bloccato un autocarro che la precedeva, nel tentativo di sbarrargli definitivamente la strada. Manovra che non è bastata a fermare il conducente, che, superato il camion, ha proseguito a tutta velocità. Una fuga come nei film, con tanto di speronamento. A un certo punto, infatti, l’auto ha colpito la moto di uno degli agenti facendolo cadere. Proprio la moto della Municipale, rimasta incastrata sotto l’auto, lo ha costretto a fermarsi. Il conducente, un aretino cinquantenne con numerosi precedenti penali, è stato arrestato oltre che per resistenza e per danneggiamento della moto, anche per le lesioni provocate all’agente motociclista trasportato al San Donato. Ga.P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?