libra

Arezzo, 12 ottobre 2018 -  Inizia l'evento letterario itinerante che si svolge tra i borghi della valle dove nasce l'Arno, nel Parco delle Foreste Casentinesi. Arrivato alla sua terza edizione il Libra Casentino Book Festival, si svolgerà dal 12 al 14 ottobre a Chiusi della Verna, Corezzo e Molin di Bucchio. Un Festival dedicato alla letteratura di ambientazione montana e naturalistica, con incontri a tema ed escursioni in compagnia degli autori. Una letteratura di montagna per la rassegna diretta dallo scrittore Michele Marziani, che vuol sostenitore le piccole comunità. L’apertura sarà a Molin di Bucchio con Michele Marziani, Mattia Speranza e Giancarlo Barzagli, autore del libro fotografico GrüneLinie dedicato ad un angolo di Linea Gotica. Claudio Morandini, autore del fortunato romanzo "Neve, cane, piede", sarà il protagonista del primo dibattito del sabato, mentre il secondo appuntamento in programma avrà, tra gli altri ospiti, anche Roberta Fabbrini del Festival dei Cammini e Andrea Rossi dell'Ecomuseo del Casentino. E poi ancora il ritorno di Giuseppe Festa e Paolo Ciampi, che accompagneranno coi propri libri le due passeggiate nei boschi d'autunno. Per chiudere con Paolo Vachino e Claudio Jaccarino con i loro ritratti poetici, la musica dei Lingalad e quella contagiosa dei The Fireplaces.

Libri, sentieri, fotografie, poesie, acquerelli e note. Ma il programma sarà arricchito da degustazioni di prodotti tipici a cura degli abitanti del territorio: un Festival a tutto tondo per celebrare la bellezza della letteratura insieme all'indiscusso valore naturalistico e spirituale del Casentino. Il programma parte appunto venerdì 12 ottobre a Molin di Buccuio alle 18 con l’incontro Tra le pieghe del Novecento, sulla linea gotica. Conduce Paolo Vachino. Sabato a Corezzo alle 14 escursione sui sentieri della Vallesanta in compagnia di Paolo Ciampi, autore de Il sogno delle mappe. Alle 17: Il respiro della natura nella periferia delle storie. Quanto contano natura e montagna nella sua scrittura? Conduce Michele Marziani. Alle 18.30 La mappa, il cammino, il ricordo sulla viandanza, ne parlano gli scrittori Paolo Ciampi, autore de “Il sogno delle mappe”, e Michele Marziani. Con loro Roberta Fabbrini che porterà l’esperienza del Festival dei Cammini e Andrea Rossi dell’Ecomuseo del Casentino. Conduce Mattia Speranza. Alle 22 Fireplaces in concerto. Domenica 14 ottobre a Chiusi alle 10 escursione nella foresta della Verna in compagnia di Giuseppe Festa, che presenterà in anteprima I figli del bosco, alle 15 Lingalad in concerto.