Jovanotti nel video postato su Facebook
Jovanotti nel video postato su Facebook

Arezzo, 12 luglio 2018 - «Qua non si vendono chiacchiere ma solide realtà ed abbiamo ingaggiato il miglior piazzista di gatti della Val di Chiana accorrete numerosi». È l’asciutto post con il quale un veterinario conosciutissimo sceglie il testimonial migliore per un’operazione rigorosamente estiva: salvare cani e gatti. In questo caso i gatti. Il professionista è il dottor Alberto Brandi, veterinario molto conosciuto e stimato in Valdichiana e non solo il testimonial è Lorenzo Jovanotti.

Lui, che pur appena uscito da un tour mondiale e da impegni a 360 gradi, trova il tempo e la voglia di spendersi nelle battaglie più incedibili. E cosa inventa? Un filmato di quasi tre minuti, nei quali prova a convincere gli «spettatori» ad adottare i gattini del dottor Brandi.

Da buon rapper strimpella e crea. Esalta la bellezza dei gattini, ogni tanto lancia un saluto a Brandi, invita a tirarsi su le maniche. Li prenderebbe anche lui, anzi forse li prenderà, ma ne ha già presi tanti e non sa più dove metterli. Forse a settembre ne adotterà ancora, insiste, ma stavolta tocca a voi. E così, in diretta Facebook eccolo moltiplicare all’infinito l’appello. Non indiscriminato.

«Prendeteli solo se siete certi di tenerli e di non ripensarci: non potete prenderli e poi abbandonarli». Un vero e proprio campionario di frasi vicine agli animali e ai loro innamorati. E che fatalmente provoca un’esplosione di like.

Chi si accorge che è proprio lui, sotto il cappello di ordinanza, si collega e guarda il video. Simpatico, scanzonato e sensibile Lorenzo Cherubini tira la volata alle adozioni dei cuccioli, sette in tutto, a suon di musica. E dove non arrivano le parole, arriva la musica. Del resto il cantautore non è nuovo a queste campagne. Ogni anno manda camionate di croccantini al canile di Ossaia, firma fior di calendari che finanziano la campagna. Ora l’appello estivo per i gatti.