baro
baro

Arezzo, 20 luglio 2019 - Ancora la serata speciale ”pizzica pizzica” per le strade di Ambra martedì 23 luglio alle 21,45 in via Trieste. Ormai un appuntamento fisso, per la quarta volta all’interno dei magici martedì delle “Notti d’Ambra”, con la musica che si fa ascoltare ma che serve anche a ballare: il Festival Orientoccidente torna nella valle dell’Ambra (nel comune di Bucine) e lo fa, a grande richiesta, con Baro Drom.
La band di Vieri Bugli (violino), Modestino Musico (fisarmonica), Michele Staino (contrabbasso) e Gabriele Pozzolini (percussioni) si ripresenta nell’antico borgo con più di 400 concerti in tutta Europa, tra festival, teatri e club; con tre dischi all’attivo; un divertente video con Paolo Hendel (per un brano dedicato al calciatore brasiliano Garrincha con la regia di Piefrancesco Bigazzi) e tantissime collaborazioni (fra gli altri Goran Kovacevic e Marzouk Mejri). L'orchestra Baro Drom è una delle più belle realtà nel panorama della world music europea e ha pubblicato in questi mesi il nuovo album “Nisba” (Materiali Sonori), un mondo sonoro inedito che non tradisce però l'energia e lo stile che ha sempre contraddistinto la band.
 
Ingresso libero.

La quindicesima edizione del festival Orientoccidente continuerà con il concerto degli argentini Surealistas a San Giovanni Valdarno il 24 luglio (che sarà l’occasione anche per celebrare il 75mo Anniversario della Liberazione della città, con il Comune e l’ANPI Valdarno). Giovedì 25 al Perlamora Festival (località Pavelli, Figline Valdarno) l’incontro "Leonardo da Vinci: feticci e poesia" con lo storico dell’arte Antonio Natali e venerdì 26 luglio "Camminare Ultra Leggeri" con Gianfranco Bracci e Francesco Saliola, Oliviero Buccianti. La quarta settimana di Orientoccidente si concluderà sabato 27 luglio a reggello con “Naufraghi per scelta, spettacolo di teatro di strada ed equilibrismo di Los Filonautas. La settimana successiva riprenderà lunedì 29 luglio  con la rassegna di film in pellicola La Nostra Memoria Inquieta (“Il cavaliere pallido” di Clint Eastwood) a San Giovanni Valdarno e martedì 30 luglio, sempre a San Giovanni, le canzoni del Sud di Sonacammanese