Arezzo, 14 giugno 2018 -  Venerdì 15 giugno la giornalista e conduttrice televisiva Nausica Dalla Valle sarà ad Arezzo alla sala Montetini ospite dell’associazione Difesa Dei Valori a raccontare la sua storia di vita, di fede e di conversione, con la collaborazione delle chiese Evangeliche aretine Adi ed Hebron. Dopo aver vissuto per tanti anni come omosessuale, proprio l’ultima sua compagna l’ha fatta riavvicinare alla fede e questo ha fatto scattare in lei un profondo desiderio di verità che si è tradotto in un vero e proprio dialogo con Dio e con Gesù che le hanno fatto capire quale parte del suo modo di vivere non la rendesse pienamente felice e come dare una svolta alla sua vita. L’associazione Difesa dei Valori con questo invito intende dare voce a quelle persone che vengono messe in ombra e tenute il più possibile sotto silenzio dalle stesse associazioni di omosessuali, solo perché nella loro vita il cambiamento avviene nella direzione di riallinearsi alla condizione naturale umana.

Da quando è diventato di moda parlare degli orientamenti sessuali delle persone, il pensiero comune è sempre stato quello di promuovere l’accettazione di se stessi, il tutto con grandi lanci mediatici e poderose sponsorizzazioni, indicando a queste persone di seguire le loro pulsioni. Qualunque altro tipo di approccio è sempre stato considerato una violenza nei loro confronti e per questo molti dottori sono stati radiati dagli albi o comunque messi in condizione di ritrattare. Nel mondo invece si stanno sollevando sempre più persone veramente libere, che con la loro dimostrazione di vita, come quella di Nausica, contestano l’omosessualità come dato biologico immutabile, pur non condannando nessuno, ma rivendicano per sé il diritto di poter dire che cambiare si può senza per questo essere prese di mira dalle lobby LGBT. Difesa Dei Valori ha promosso molti eventi negli ultimi due anni, sempre in collaborazione con l'associazionismo locale e nazionale, godendo spesso del patrocinio del comune di Arezzo per l'alto livello educativo e valoriale delle proposte fatte e per questo sta sempre più diventando un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono sentire una voce fuori dal coro.