boncompagni
boncompagni

Arezzo, 13 marzo 2020 - Prosegue in questi giorni la stagione virtuale di Officine della Cultura #iorestoacasa. Tre spettacoli di repertorio e un concerto per questi giorni da passare a casa. Per quattro settimane, Officine della Cultura invita i suoi spettatori a visitare i propri canali Facebook o Youtube, ribattezzati Spazio Teatro Social, per assistere alla Stagione #iorestoacasa. Stagione che avrà luogo in attesa della riapertura definitiva del Teatro Verdi di Monte San Savino e del Teatro Rosini di Lucignano, con gli ultimi spettacoli in cartellone delle stagioni 2019/20 in cerca di una nuova data, oltre alla riapertura del Cinema Eden. Così fino a domenica 15 c’è la messa in chiaro in forma integrale dello spettacolo “San Isidro Futból”, tratto dall’omonimo libro di Pino Cacucci per la regia di Francesca Barbagli. Racconta l’incontro sul palcoscenico, avvenuto nel 2007, tra Officine della Cultura e la Libera Accademia del Teatro di Arezzo. Protagonisti furono Andrea Biagiotti, Riccardo Valeriani e Francesca Neri; per la parte musicale, con la regia di Francesca Barbagli, Massimo Ferri (chitarra), Luca “Roccia” Baldini (basso, chitarra), Gianni Micheli (fisarmonica, clarinetto, sax soprano) e Sergio Odori (percussioni) poi sostituito con Massimiliano Dragoni (percussioni). Le musiche originali furono a firma di Massimo Ferri e Luca Baldini con i testi delle canzoni di Stefano Ferri. Alla storica replica al Pietro Aretino di Arezzo dell’8 aprile 2008, quella che sarà messa in chiaro in occasione della Stagione #iorestoacasa, prese parte, con gran divertimento, anche Pino Cacucci. Assistere all’evento sullo Spazio Teatro Social di Officine è possibile, 24 ore su 24, fino a domenica 15 marzo.

Altri eventi in cartellone da giovedì 19 marzo a domenica 22 marzo “Il piccolo principe e l’aviatore”, drammaturgia di Samuele Boncompagni da Antoine de Saint-Exupery, prima regia teatrale di Amanda Sandrelli; da giovedì 26 marzo a domenica 29 marzo “Rosa Lullaby – racconto dai Tetti Rossi” di Gianni Micheli, regia di Francesca Barbagli con la partecipazione di Paolo Benvegnù; da giovedì 2 aprile a domenica 5 aprile “Orchestra Multietnica di Arezzo in Culture contro la paura”, concerto del 2019 al Teatro Cantiere Florida di Firenze, ospiti: Erriquez, Dente, Paolo Benvegnù, Stefano Cisco Bellotti, Alessandro Fiori, Amanda Sandrelli.