Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Arezzo Abilia ritorna al Parco Pertini

Domenica l'appuntamento con lo sport, coinvolti Coni, Uisp e scuole 

Ultimo aggiornamento il 12 settembre 2018 alle 10:25
Sport al parco

Arezzo, 12 settembre 2018 - Domenica 16 settembre il Parco Pertini di Arezzo ospiterà la 11° edizione di "Vivere lo sport- Arezzo Abilia". L'iniziativa organizzata dal Coni Uisp Provinciali vede il patrocinio del Comune di Arezzo , Provincia di Arezzo, Regione Toscana, Prefettura di Arezzo e CIP Regionale. L'attivazione di 27 punti sport (ogni punto uno sport) vuol offrire ai cittadini la possibilità di sperimentare e provare una o più discipline sportive e nel contempo favorire l'integrazione con la partecipazione di disabili.

Alcune Federazioni hanno attivi 6 "Focus disabilità" ove operatori qualificati saranno preposti nel favorire la partecipazione. Di particolare significato, nell'edizione 2018, è rappresentato dall'adesione della Delegazione CESVOT di Arezzo che sarà presente con un punto informativo per orientare i cittadini del mondo delle associazioni di volontariato. Tale coinvolgimento da un lato ha favorito il rapporto con la scuola, nel caso il Liceo Scientifico "F.Redi" di Arezzo, nel bandire un concorso riservato agli alunni per individuare un "logo" da inserire nei luoghi e mezzi di visibilità, dall'altro ha permesso il coinvolgimento delle associazioni del volontariato ed in particolare quelle impegnate nell'integrazione. Si è voluto così creare la condizione di confronto e collaborazione tra mondo associativo di natura sportiva con l'esteso mondo dell'associazionismo del volontariato. La società ESTRA spa, come in passato, ha mantenuto la propria disponibilità ritenendo l'iniziativa di particolare significato

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.