Forte dei Marmi, 13 ottobre 2014 - Una violenta tromba d'aria proveniente dal mare si è improvvisamente abbattuta verso le 16.30 sul litorale della Versilia, nelle vicinanze del pontile di Forte dei Marmi. Particolarmente colpito il "bagno Angelo", dove la forza della tromba d'aria ha divelto completamente la prima fila di cabine ed ha sollevato i pattini di salvataggio. Danni, seppur di minor rilievo (alcune tende strappate dalla furia del vento) anche agli stabilimenti vicini. Nessun danno segnalato, per fortuna, a persone. Sul posto è immediatamente intervenuto il personale della Guardia Costiera di Forte dei Marmi e della locale Polizia Municipale: i militari hanno provveduto a interdire l'accesso alle aree demaniali marittime colpite, a tutela dell'incolumità pubblica. Allagate anche alcune zone di Viareggio e di Camaiore mentre piante sono cadute a Forte dei Marmi e nell'entroterra camaiorese.