Seravezza (Lucca), 2 dicembre 2017 - L'allenatore di una squadra di calcio di terza categoria, la Montagna Seravezzina, Fabio Cagnoni, ha subito una squalifica-record fino al 21 febbraio 2019 per minacce e offese rivolte all'arbitro nel corso di una partita giocata sabato 25 novembre e persa 2-0 contro lo Sporting Viareggio.

La gara era valida per il campionato di Terza categoria del Comitato Provinciale della Figc di Lucca. Due calciatori della stessa squadra, dopo esser stati espulsi, sono stati squalificati per sei giornate: Filippo Federigi e Aldo Filiè, mentre per quattro giornate Gabriele Stagi. Per tre giornate è stato squalificato anche Claudio Verdigi dello Sporting Viareggio.