Viareggio, 7 luglio 2017 - La Nazionale italiana di Beach Soccer, che per più di metà è viareggina (6 su 10 sono sbocciati al Muraglione venendo fuori dal Torneo “Matteo Valenti” per poi affermarsi ad alti livelli), si appresta a fare il suo esordio nell’Euroleague 2017. Per gli azzurri la 1ª tappa di qualificazione sarà in questo weekend a Nazaré in Portogallo: una tre giorni di gare nella quale l’Italia del c.t. Massimo Agostini si misurerà la febbre con una rosa in buona parte ringiovanita rispetto alla tradizione. Infatti sono stati tagliati giocatori storici come il portiere Spada, il difensore viareggino Matteo Marrucci (che adesso, oltre ad esser allenatore-giocatore del Pisa, è anche il nuovo c.t. della Nazionale olandese di Beach Soccer), gli esterni Corosiniti e Frainetti, l’attaccante Palmacci. ‘Il Condor’ Agostini ha optato per una ventata di rinnovamento dopo essersi effettivamente reso conto che alcuni di questi beacher erano in calo anche per ragioni anagrafiche. Dunque spazio alle forze fresche.

Dei 10 convocati, in 3 (Carpita, Del Duca e Remedi) non hanno preso parte lo scorso maggio al Mondiale, chiuso dall’Italia per la seconda edizione di fila al 4° posto. «In Portogallo e nella prossima tappa in Germania (che sarà poi dal 25 al 27 agosto a Warnamunde, ndr) vogliamo far bottino pieno e dimostrare di poter fare grandi cose anche in questo Europeo – spiega il c.t. Agostini – a Palmacci, Corosiniti e Frainetti ho voluto dare una tappa di riposo, anche per poter valutare l’inserimento dei nuovi ragazzi nel gruppo e verificare la loro crescita a livello internazionale».

Questo l’elenco dei convocati: portieri Andrea Carpita (Viareggio) e Simone Del Mestre (Sambenedettese); difensori Alfio Chiavaro (Catania), Pietro Del Duca (Terracina), Dario Ramacciotti (Viareggio); esterni Michele Di Palma (viareggino del Pisa), Simone Marinai (Viareggio), Alessandro Remedi (Viareggio); attaccanti Gabriele Gori (Viareggio) e Zurlo (Catania). E uno dei tanti viareggini in azzurro, «L’Airone» Ramacciotti (orgoglio torrelaghese) si impossessa anche della fascia di capitano della Nazionale.

Il calendario delle gare dell’ItalBeach “alla viareggina” vede oggi il debutto contro la forte Svizzera alle 15.30 locali (16.30 italiane), poi domani con solito orario lo scontro con la Francia di François e domenica il big-match coi padroni di casa del Portogallo alle 19.15 italiane.

Simone Ferro