HOMEPAGE > Viareggio > Strage: un milione e mezzo dalla Regione per la ricostruzione

Strage: un milione
e mezzo dalla Regione
per la ricostruzione

Con una propria ordinanza il commissario alla ricostruzione Enrico Rossi ha stanziato 1milione e 498 mila euro per la ricostruzione di via Ponchielli. Il Comune sarà il soggetto attuatore degli interventi 

| | condividi
Treno che trasportava gas esplode in stazione a Viareggio (Foto Umicini)

Viareggio 2 luglio 2010 -  Enrico Rossi, commissario alla ricostruzione di Viareggio, con una propria ordinanza ha stanziato 1,498 milioni di euro destinandoli a via Ponchielli, la strada maggiormente colpita dal disastro ferroviario.

 

"Un milione e duecentomila euro serviranno - spiega Rossi - alla ricostruzione di tre edifici a destinazione pubblica sul lato monte, al posto di tre abitazioni andate distrutte e demolite, visto che i proprietari avevano manifestato la volontà di trasferirsi altrove. Gli altri 298.000 euro finanziano il secondo lotto dei lavori di sistemazione e riqualificazione di via Ponchielli. Mi pare un fatto positivo ed il segno tangibile che la ricostruzione procede nel rispetto dei tempi previsti".

 

L'ordinanza del commissario individua il comune di Viareggio quale soggetto attuatore degli interventi: spetterà cioè all'amministrazione locale affidare e seguire i lavori, per i quali riceverà dal commissario i relativi fondi. Enrico Rossi è tornato a commentare le iniziative di martedì scorso in occasione del primo anniversario.

 

Il commissario ha partecipato sia alla commemorazione allo Stadio dei pini che al corteo, che ha percorso interamente seguendo il gonfalone della Regione Toscana listato a lutto, fino all'area dell'esplosione. "Si è trattato - ha detto Rossi - di una manifestazione di grande commozione: civile, composta e molto partecipata da viareggini e turisti, che hanno applaudito al passaggio del corteo e si sono uniti al fiume di gente che si ingrossava via via che procedevamo lungo il percorso. Ho trovato toccante ed efficace l'idea di far volare un palloncino bianco per ognuna delle trentadue vittime e di unire in un'unica bandiera quelle dei Paesi delle vittime, cioè l'italiana, la marocchina, la r umena e l'ecuadoriana. Il dolore è universale e non conosce divisioni di nazionalità. Troveremo presto il modo di definire un percorso per la migliore applicazione della legge che stanzia 10 milioni di euro in favore dei parenti delle vittime e dei feriti".

Agi


Oggi 18°
Domani 18°
Previsioni a cura del centro Epson Meteo
Articoli correlati
oggi
domani
Mediocre
Accettabile

Tutte le previsioni

Speciale Campionato di Giornalismo

Lucca

Appartamento a Lucca

590000 €

Capannori

Appartamento a Lucca

165000 €

Ricerca avanzata annunci

La Nazione su Facebook