Viareggio, 17 luglio 2017 - Gli agenti di una volante del commissariato di Viareggio hanno arrestato un cubano di 44 anni per furto aggravato sul viale Europa a Torre del Lago. L'uomo, recidivo, è stato bloccato da alcuni bagnanti perché sospettato di aver rubato in spiaggia. Una volta arrivata la polizia l'uomo è stato trovato in possesso di un borsello con tre telefoni cellulari, tre portafogli, tre paia di occhiali. Una volta sentiti i testimoni, in base alla tipologia di oggetti ritrovati, gli agenti sono risaliti ai legittimi proprietari. Il cubano è così stato portato in commissariato e arrestato.