Viareggio, 20 marzo 2017 -  E' STATO firmato il nuovo protocollo di intenti tra Unicoop Tirreno e Auser filo d’argento, comprensorio della Versilia per il progetto “Ausilio per la spesa”, il servizio per la spesa a domicilio riservato a anziani over 75 anni o a persone che per diverse ragioni non possono recarsi a fare la spesa. Il Progetto è patrocinato dalla Società della Salute della Versilia. Unicoop Tirreno, le delegazioni territoriali Auser della Versilia (Viareggio, Pietrasanta, Seravezza, Forte dei Marmi) e la Misericordia di Seravezza operano insieme per la consegna gratuita della spesa a domicilio ai soggetti che non sono in grado di provvedere autonomamente all’accesso alla spesa quotidiana. Auser è il soggetto capofila che coordinerà i volontari che desidereranno dedicarsi a questo servizio di ausilio per le persone più deboli. Il servizio ha il patrocinio della Società della Salute Versilia che, attraverso i medici di famiglia e i servizi sociali, divulgherà le opportunità del progetto segnalando, nel caso, particolari situazioni di bisogno e concordando con i volontari e gli interessati le più idonee modalità di intervento. L’effettuazione della spesa avviene con modalità e tempi concordati tra utente e volontari individuando le giornate e le fasce orarie.

IL SERVIZIO è fornito gratuitamente agli aventi diritto senza che i prezzi subiscano alcun incremento dovuto alla consegna garantendo la qualità e il rispetto delle norme igieniche su alimenti, modalità di trasporto e di consegna. Possono usufruire di “Ausilio per la spesa” le persone residenti nei Comuni della Versilia compresi nella Società della Salute con uno dei seguenti requisiti: ultrasettantacinquenni in condizioni di ridotta autonomia che vivono soli o con una persona di oltre 75 anni o anche di età inferiore, ma non autosufficiente; ultrasessantenni che vivono soli, non autosufficienti; nuclei familiari composti da persone ultrasessantenni conviventi con persone diversamente abili o invalidi; persone con patologie invalidanti, anche transitorie, tali da compromettere il livello di autosufficienza, sole o appartenenti a “nuclei a rischio”. Chi è interessato, come utente o come volontario, può rivolgersi al numero verde di Unicoop Tirreno (800 861081) o al punto d’ascolto dei punti vendita Coop di Viareggio, Pietrasanta, Seravezza, alle delegazioni territoriali dell’Auser e alla Misericordia di Seravezza.