Viareggio, 11 agosto 2017 - Il sindaco cacciato dal Club nautico perché in bermuda ha fatto notizia un po' in mezzo mondo. Quel cameriere solerte che ha respinto il primo cittadino ha fatto discutere. Il sindaco si era presentato in bermuda e, in quel luogo di stile, era stato respinto perché le regole parlano chiaro: niente pantaloni corti dopo le 19.

E nella serata di venerdì 11 agosto c'è stata la cena riparatrice. Il sindaco Del Ghingaro era infatti stato invitato dal Club nautico Versilia per ricucire i rapporti, per un incontro che fosse leggero e col sorriso sulle labbra. Ed è stato così, visto che il sindaco si è presentato con un elegante completo blu, mentre i gestori del circolo erano in bermuda.

Un modo per chiudere in allegria la questione che ha portato Viareggio ancor più al centro delle cronace in questa estate. Il responsabile del ristorante, il consigliere di segreteria Muzio Scacciati, ha organizzato l'appuntamento in accordo con il presidente del club Roberto Brunetti, l'impresario che recentemente ha acquistato all'asta, dopo il fallimento, il Centro Congressi Principe di Piemonte.