Viareggio, 8 gennaio 2018 - Nel giorno dell’Epifania è venuto a mancare all’affetto dei suoi cari, dopo alcuni anni di malattia, Giancarlo Giunta, 80 anni, una delle figure più note del quartiere Marco Polo e dell’intera città. Proprietario del negozio “Il Frutteto” ha continuato sin dai primi anni Cinquanta la tradizione di famiglia.

Negli anni Ottanta, grazie all’indiscussa bontà dei suoi prodotti, alla sua disponibilità e alla capacità imprenditoriale aveva consolidato l’attività con la preziosa collaborazione dell’amata moglie Lina Mugnaini. Era chiamato il “Cartier della frutta” in quanto fu il primo, nell’intera Viareggio, a fornire prodotti e primizie assolutamente introvabili altrove.

Si rivolgevano a lui i più importanti locali della Versilia tra cui il Patriarca, il Midhò, Gusmano, il Margherita e le famiglie più famose presenti nella nostra città come i Moratti, i Maldini, i Columbro che avevano casa proprio al Marco Polo, e tanti altri. Ancora oggi ha mantenuto intatto il suo prestigio. Quanti lo conoscevano e lo stimavano lo ricordano con sincero affetto e lo piangono insieme alla moglie, le due sorelle, ai nipoti, a tutti i parenti e agli amici più cari.

I funerali si terranno lunedì 8 gennaio alle 15,30 nella chiesa di San Giovanni Bosco, proprio al Marco Polo.