Viareggio, 28 gennaio 2018 - La piaga dei furti nelle abitazione è diffusa. Sia nella zona di Viareggio che in quella dell’entorre massarosese, territorio questo che è nel mirino dei malviventi che spesso hanno come obiettivo sensibile le abitazioni un po’ più isolate rispetto ai centri abitati. Si era registrato un apparente momento di stasi nell’attività dei ladri ma è durata poco la tregua per i furti negli appartamenti nel comune di Massarosa.

Nella tarda serata di venerdì un furto in via Beatrice a Piano di Conca è stato segnalato sui social. Ma le ore più movimentate si sono vissute a Piano di Mommio dove, intorno alle 19, sempre di venerdì, i ladri hanno colpito due volte, una in via Sarzanese l’altra un appartamento in via dei Ciliegi. I tutori dell’ordine sono accorsi subito in forze e si sono notate auto della polizia e agenti in borghese a presidiare via della Francesca, via delle Casine e altre vie della frazione.

Sono stati segnalati tre giovani, descritti minuziosamente da testimoni perché chi li avvistasse avesse poi la possibilità di chiamare subito il 112 e poter far intervenire gli agenti sono state postate foto di figure che scappano, con la speranza che possano essere utili agli inquirenti. Alcune persone sono scese in strada e si sono messe a loro volta alla ricerca dei malviventi ma anche in questo caso vale la pena raccomandare la massima prudenza.

Intanto, in attesa della riunione tecnica di coordinamento tra amministrazione comunale e forze dell’ordine, la stessa amministrazione ha convocato due assemblee pubbliche alla presenza del comandante della stazione carabinieri maresciallo Massimo Merlo e della comandante della Polizia Municipale Francesca Papasogli.  La prima, per la parte nord del comune, promossa dal Comitato di Rappresentanza Locale di

Piano di Conca allargata anche alla partecipazione dei Comitati di rappresentanza di Stiava, Piano di Mommio, Bargecchia e Corsanico, è fissata per martedì alle 21,15 nell’auditorium del nuovo polo scolastico in via Papa Giovanni XXIII a Piano di Conca. 

La seconda, con data e orario da definire, riguarderà i Comitati di Rappresentanza Locale di Massarosa, Piano di Quercione, Pieve a Elici - Gualdo - Montigiano, Bozzano, Quiesa e Massaciuccoli e i cittadini di quelle frazioni. Verranno date informazione utili ai cittadini.