Viareggio, 10 febbraio 2018 - In stato di ubriachezza ha prima creato scompiglio tra gli avventori di un locale in Darsena a Viareggio (Lucca), manifestando segni di aggressività, poi si è scagliato con pugni e spinte contro i carabinieri che cercavano di riportarlo alla calma: è stato così arrestato ieri sera un 28enne di origine slovacca per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Uno dei militari è rimasto lievemente ferito. Una volta portato in caserma, l'uomo è stato trattenuto in camera di sicurezza fino all'udienza di oggi al termine della quale il giudice ha convalidato l'arresto e disposto l'obbligo di firma in caserma.