Viareggio, 5 novembre 2017 - Vandali in azione a Viareggio alla 'Casina dei ricordi', che è stata realizzata per ricordare le 32 vittime della strage ferroviaria del 29 giugno 2009. Nella notte tra sabato e domenica è stata forzata una finestra e poi i vandali, una volta entrati dentro, probabilmente alla ricerca di soldi, hanno messo completamente a soqquadro la «casina» con pupazzi buttati per terra insieme agli altri oggetti.

Non è la prima volta, che nel corso degli anni la 'Casina dei ricordi' è stata oggetto di vandalismi. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri, allertati dai motociclisti delle Tartarughe Lente che si occupano della gestione e della cura della Casina. Le telecamere installate dal comune all'esterno non sono in funzione.