Camaiore, 19 novembre 2017 - Luminarie dal mare al capoluogo: il Comune e i commercianti accendono Camaiore in vista delle feste natalizie. L’amministrazione stanzia infatti 15mila euro e sta mettendo a punto gli ultimi dettagli per le luci che saranno attive entro l’inizio di dicembre. Il Comune si occuperà in primis del centro storico di Camaiore per approntare l’illuminazione della Torre Civica e allestire il tradizionale albero di natale in piazza San Bernardino. A Capezzano Pianore sarà invece realizzato un albero di luci sulla rotatoria tra la Sarzanese e la via Italica. A Lido di Camaiore sarà predisposta la decorazione del pontile e di piazza Matteotti con un arco all’ingresso della struttura e festoni alle palme.

La cifra investita è appunto di 15mila euro circa. Il Comune lavora da tempo in sinergia con i quattro Centri Commerciali Naturali ai quali concede un contributo onnicomprensivo di 3.000 euro per i programmi annuali presentati da queste quattro realtà per manifestazioni e altre tipologie di intervento come le luminarie. Ai Centri viene fornito anche un supporto dall’Ufficio tecnico perché le installazioni devono ricevere un suo parere favorevole prima di essere installate. Ad oggi sono arrivate le richieste di nulla osta da parte del CCN Città di Camaiore, del CCN Lido di Camaiore e di quello di Capezzano Pianore. Il primo illuminerà via Vittorio Emanuele, piazza San Bernardino, piazza Diaz, via Stadio, piazza XXIX Maggio, piazza Romboni, piazza Rivellino, Fuori Porta Lombricese, via XX Settembre e via Cesare Battisti.  A Lido di Camaiore: viale Colombo, viale Pistelli, via del Fortino, piazza Principe Umberto, via Gigliotti, via Italica e piazza Lemmetti e per Capezzano Pianore la Sarzanese.

Il 15 dicembre scadrà poi il termine per la presentazione delle richieste di contributo economico e/o in attrezzature per eventi e manifestazioni da realizzarsi nel 2018. La modulistica e le indicazioni per la compilazioni sono disponibili sul sito dell’ente comunale, nell’area tematica “Cultura e spettacolo”, nella colonna di destra “Modulistica e servizi online”.