Viareggio, 4 luglio 2017 - Dal 7 luglio al 1 agosto torna il Festival Gaber, la manifestazione itinerante tra i Comuni della Toscana che propone il lavoro di Giorgio Gaber al grande pubblico dei conoscitori, ma anche e soprattutto al pubblico più giovane. Nato nel 2004 a Viareggio, come la più importante iniziativa della Fondazione Gaber, il Festival costituisce oggi uno dei principali eventi di cultura e spettacolo a livello nazionale.

Tra gli ospiti Samuel, Caterina Balivo, Paolo Cevoli, Giobbe Covatta, Dario Vergassola, Annalisa, Elio. Grazie alla generosa partecipazione dei più importanti artisti italiani, la manifestazione ha saputo divulgare l'opera ad un pubblico vasto ed eterogeneo che oggi come allora continua ad affollare le platee delle serate. Nel cartellone 2017 le iniziative sono numerose e diversificate; sono attesi anche quest'anno migliaia di giovani che, come nelle precedenti edizioni, scopriranno le canzoni e i monologhi di Giorgio Gaber e Sandro Luporini. 27 gli appuntamenti dal 7 luglio al 1 agosto, tutti realizzati in collaborazione con le istituzioni locali, dall'intrattenimento comico ma intelligente agli incontri culturali di approfondimento, ai concerti. Tutti rigorosamente ad ingresso libero.

A quattordici anni dalla scomparsa del Signor G. molti Comuni della Toscana, ciascuno con le proprie disponibilità e in armonia con le singole politiche culturali, hanno aderito entusiasticamente alla manifestazione per sottolineare l'attualità del messaggio dell'artista milanese, continuo punto di riferimento per la nostra cultura. La Fondazione Gaber, con il sostegno della Regione Toscana e soprattutto in collaborazione con le Amministrazioni Comunali, propone il Festival Gaber 2017 nei Comuni di Prato, Marciana Marina, Montecatini Terme, Pistoia, Stazzema, Livorno.

Un'importante ed esclusiva sezione, con ben 13 rappresentazioni, è programmata a Camaiore, dove Gaber aveva scelto di vivere negli anni '80 e che nelle ultime edizioni ha conquistato la centralità del Festival. Sarà Le strade di notte, l'evento popolare ideato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio, ad inaugurare proprio a Camaiore, il lungo Festival da sempre applaudito da migliaia di spettatori provenienti da varie località e già dal 2016 proposto nella storica Piazza San Bernardino. Radio Italia è media partner e come da tradizione seguirà il Festival Gaber 2017.