Perugia, 27 gennaio 2018 - L'avventura della Diatec Trentino nella Del Monte Coppa Italia 2018 si ferma in semifinale. A sbarrare la strada alla compagine gialloblù verso la possibile qualificazione alla sua quarta Finale consecutiva è stata la Sir Safety Conad Perugia, capace stasera al PalaFlorio di Bari di aggiudicarsi in tre set il match ad eliminazione diretta e di raggiungere quindi Civitanova (3-1 su Modena) nella gara che assegnerà la 40° edizione del massimo trofeo nazionale.

Rispettando i favori del pronostico, gli umbri sono riusciti ad imporre in ogni singolo set la propria supremazia tecnica e fisica, realizzando un triplo 25-17 nel segno del servizio, attacco e del muro, fondamentali che hanno esaltato la loro fase di break point. Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (17-25, 17-25, 17-25).

DIATEC TRENTINO: Kozamernik 5, Vettori 9, Lanza 3, Eder 3, Giannelli 2, Kovacevic 12, Chiappa (L); Zingel, Hoag 2. N.e. Cavuto, Teppan, Partenio, De Pandis. All. Angelo Lorenzetti.

SIR SAFETY CONAD: Zaytsev 9, Podrascanin 6, Atanasijevic 16, Russell 9, Anzani 5, De Cecco, Colaci (L); Berger, Shaw. N.e. Ricci, Cesarini, Della Lunga, Siirila, Andric. All. Lorenzo Bernardi. ARBITRI: Boris di Pavia e Simbari di Milano.