Perugia, 16 dicembre 2017 - Il Perugia cercava la svolta, ma è arrivata una bocciatura davanti ai propri tifosi. Netta vittoria del Bari, che abbatte i biancorossi e si riscatta dopo due sconfitte di fila.

Pugliesi in vantaggio al 21’ sugli sviluppi del corner di Iocolano con tocco di resta di Marrone che ha allungato al secondo palo, dove Galano di piede ha insaccato. Dopo un gol annullato a Bianco, il Perugia ha raggiunto il pari con Di Carmine, che ha agganciato la palla e dopo aver superato Marrone ha confezionato un tiro che si e’ infilato all’angolo basso alla sinistra di Micai. Prima del riposo il Bari è tornato in vantaggio con Nene’, che sul traversone di Tello dalla destra è sbucato alle spalle di Del Prete ed ha battuto Rosati.

Nella ripresa la terza rete della squadra dell’ex Fabio Grosso con Galano, che ha tirato una punizione a spiovere che si e’ infilata con la complicita’ dello stesso Rosati ingannato dalla traiettoria e forse dai riflettori.

PERUGIA-BARI 1-3

PERUGIA (4-4-2): Rosati 4; Del Prete 5, Dossena 5, Monaco 5.5, Pajac 5.5; Buonaiuto 6 (37’st Bandinelli sv), Colombatto 5.5, Bianco 6 (29’st Mustacchio sv), Terrani 6 (19’st Han 6); Cerri 6, Di Carmine 6.5. In panchina: Nocchi, Santopadre, Coccolo, Casale, Volta, Belmonte, Brighi, Frick. Allenatore: Breda 5

BARI (4-3-3): Micai 7; Sabelli 7.5, Tonucci 6.5, Marrone 6.5, D’Elia 6.5; Tello 6.5, Basha 6.5, Iocolano 6.5 (20’st Busellato 6); Galano 7.5 (38’st Kozak sv), Nene’ 7, Improta 6.5. In panchina: Lucia, Conti, Capradossi, Petriccione, Brienza, Cassani, Salzano, Floro Flores, Fiamozzi, Diakhite’. Allenatore: Grosso 7

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano 6.

RETI: 21’pt Galano, 33’pt Di Carmine, 41’pt Nene’, 26’st Galano.

NOTE: spettatori paganti 7577 (6080 abbonati), incasso non comunicato. Ammoniti Tonucci, Nene’. Angoli: 4-2. Recupero: 1’, 3’.

I risultati degli incontri odierni validi per la 19/a giornata di Serie B. Avellino-Ascoli 1-1, Carpi-Frosinone 1-1, Cremonese-Empoli 1-1, Entella-Salernitana 0-2, Palermo-Ternana 1-0, Parma-Cesena 0-0, Perugia-Bari 1-3, Pro Vercelli-Spezia 0-2.