Teramo, 12 novembre 2017 - Un grande Gubbio coglie la sua prima vittoria esterna in questa serie C 2017/2018 e regala i tre punti ai suoi tifosi. La battaglia di Teramo si risolve tutta nel primo tempo. Il Teramo passa in vantaggio su rigore con Foggia al 32'. Sembra una giornata sul velluto per i teramani, che provano ad amministrare il risultato. Ma gli uomini di Pagliari reagiscono e passano in vantaggio nel giro di tre minuti. Prima il pareggio di Kalombo, quindi il gol vittoria, realizzato da Marchi. Due reti tra il 41' e il 44'. Nel secondo tempo il Gubbio riesce ad amministrare. 

 

TERAMO-GUBBIO 1-2

Teramo (3-4-3): Calore; Sales (21' st Barbuti), Caidi (30' st Altobelli), Speranza; Ventola, De Grazia (30' st Paolucci), Amadio (21' st Ilari), Varas; Bacio Terracino, Foggia, Tulli (40' st Soumarè). A disp:(Lewandowski, Pietrantonio, Milillo, Graziano, Diallo, Faggioli, Mancini) All.Asta

Gubbio (4-4-1-1): Volpe; Paramatti(32' st Paolelli), Burzigotti, Dierna, Lo Porto; Kalombo, Bergamini (16' st Giacomarro), Ricci, Ciccone (45' st Libertazzi); Casiraghi (45' st Fumanti); Marchi. A disp:(Costa, Piccinni, Cazzola, Sampietro, Manari) All. Pagliari

Arbitro: Colombo di Como

Reti: 32' pt (rig) Foggia, 41' pt Kalombo, 44' pt Marchi.

Note: ammoniti Bacio Terracino (T), Casiraghi (G), Bergamini (G), Paramatti (G). Recupero: 1' pt; 7' st.