Terni, 29 gennaio 2018 - La Ternana ha esonerato l'allenatore Sandro Pochesci. L'esonero è avvenuto dopo la partita tra la Ternana e la Salernitana, giocata lunedì sera 29 gennaio allo stadio di Terni. Un 2-2 che forse non ha convinto la proprietà, che a deciso di mettere alla porta l'allenatore delle Fere. La comunicazione è arrivata al termine del match dal presidente della società umbra Stefano Ranucci. La Ternana veniva da due sconfitte contro Empoli e Avellino in trasferta, più appunto il pareggio con la Salernitana in casa.

«Ho ricevuto la telefonata del patron Bandecchi - ha comunicato Ranucci - il quale mi ha comunicato l'esonero del tecnico». Non ci sono state altre dichiarazioni del presidente né sulle motivazioni della decisione né sul possibile successore. Pochesci è il tecnico che, dopo la mancata qualificazione dell'Italia ai Mondiali nel doppio spareggio contro la Svezia, disse che gli azzurri avevano perso «con una squadra di profughi che ci ha pure 'menatò. Il calcio italiano è finito». Il giorno dopo aveva chiesto scusa.