Brescia, 22 ottobre 2017 - Beffa finale (e di rigore) per il Gubbio che si vede suuperare dalla Feralpi Salò proprio nel recupero. Gli umbri, andati subito sotto in avvio di partita, erano riusciti a raddrizzare la gara dopo un lungo inseguimento: al 31'  della ripresa il gol di Kalombo ha fatto intravedere alla squadra di Pagliari anche la possibilità di completare la rimonta con il gol della vittoria. Quando, ormai, si pensa al pareggio, al 48' della ripresa un fallo di mani volontario di Piccinni (per fermare un tiro di Guerra destinato in porta) ha determinato l'espulsione del difensore eugubino e il rigore trasformato dallo stesso Guerra.

Il tabellino

Feralpi Salò- Gubbio 2-1 

Feralpi Salò (3-5-2): Caglioni; Parodi, Emerson, Ranellucci; Vitofrancesco, Boldini (18' st Jawo), Capodaglio, Staiti (30' st Raffaello), Martin; Guerra (49' st Alcibiade), Ferretti. All: Michele Serena 6,5.

Gubbio (4-4-1-1): Volpe; Kalombo, Dierna, Piccinni, Lo Porto; Cazzola (41' st Paramatti), Ricci (17' st Bergamini), Giacomarro, De Silvestro (25' st Ciccone); Casiraghi (41' st Manari ); Ettore Marchi (40' st Jallow).All: Dino Pagliari

Arbitro: Marco Ricci di Firenze.

Reti: 2' pt Ferretti (FS); 31' st Kalombo (G); 48' st rig. Guerra (FS).

Note: ammoniti: Capodaglio; Emerson - espulso: 45' st Piccinni per mani volontario - angoli: 4-4 - recupero: 0 e 5' - spettatori: 800 circa.