Ravenna, 26 dicembre 2017 - Nella Superlega di volley maschile la Sir Safety Perugia à campione d'inverno dopo la vittoria contro Ravenna in trasferta per 3-0. Grande affermazione per i ragazzi di Lorenzo Bernardi che chiudono dunque il girone d'andata al primo posto della graduatoria a 33 punti, a un punto da Civitanova. Quella di Ravenna, squadra che viaggia a centro classifica, è stata una partita senza storie. Primo set vinto con qualche fatica in più (22-25), poi Perugia si scatena e fa suoi gli altri due set successivi (16-25 e 18-25). "Non è facile passare il Natale lontano dalle nostre famiglie - dice Bernardi - ma siamo professionisti e questi palazzetti pieni e festanti ripagano di tutte le fatiche, il pubblico è il motore del nostro sport". 

RISULTATI: Diatec Trentino-Gi Group Monza 3-1 (19-25, 25-21, 25-14, 25-19) Azimut Modena-Kioene Padova 1-3 (21-25, 25-27, 25-21, 16-25) Wixo LPR Piacenza-Calzedonia Verona 2-3 (25-22, 16-25, 21-25, 27-25, 8-15) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Biosi' Indexa Sora 0-3 (21-25, 19-25, 20-25) Bunge Ravenna-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (22-25, 16-25, 18-25) Taiwan Excellence Latina-Revivre Milano 0-3 (18-25, 20-25, 20-25) BCC Castellana Grotte-Cucine Lube Civitanova 3-2 (15-25, 25-21, 23-25, 25-17, 15-10).

CLASSIFICA: Sir Safety Conad Perugia 33, Cucine Lube Civitanova 32, Azimut Modena 30, Calzedonia Verona 26, Kioene Padova 23, Diatec Trentino 22, Revivre Milano 21, Wixo LPR Piacenza 20, Bunge Ravenna 20, Gi Group Monza 12, Taiwan Excellence Latina 12, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 9, BCC Castellana Grotte 7, Biosi' Indexa Sora 6.

PROSSIMO TURNO: 30 dicembre Revivre Milano-Diatec Trentino Kioene Padova-Sir Safety Conad Perugia BCC Castellana Grotte-Azimut Modena Biosi' Indexa Sora-Gi Group Monza Cucine Lube Civitanova-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia Wixo LPR Piacenza-Bunge Ravenna Calzedonia Verona-Taiwan Excellence Latina (25/1)