Perugia, 8 luglio 2017 - Con le prime partite di qualificazione, hanno preso il via gli Internazionali di tennis città di Perugia, in corso fino a domenica 16 al Tennis club di via Bonfigli. "Lo scorso  anno abbiamo fatto diecimila presenze, quest’anno puntiamo a molte di più". Parola di Giulio Lattanzi e Filippo Vitali i due consiglieri del Tennis club dove sono in corso fino a domenica prossima gli Internazionali di tennis città di Perugia, organizzati dalla Mef tennis events di Marcello Marchesini. "Per questa terza edizione – spiegano i due consiglieri responsabili del torneo – sono in arrivo grandi giocatori. Nel tabellone principale figurano infatti tra i big, Nicolas Kicker (vincitore nel 2016), Federico Delbonis, Alessandro Giannesi, Santiago Giraldo e il greco Tsitsipas. Simone Bolelli ha assicurato la sua presenza".

Biglietti: fino a giovedì ingresso libero (gli orari degli incontri sono consultabili sulla pagina facebook della Mef), da venerdì si paga un biglietto da dieci euro, che dà la possibilità di accedere gratuitamente anche ai parcheggi predisposti dall’organizzazione. L’abbonamento costa 25 euro e c’è in omaggio un biglietto per il cinema Gherlinda. Intanto in via Bonfigli è scattato il senso unico di marcia in direzione san Pietro via Ripa di Meana, in modo da permettere alle auto di parcheggiare lungo la carreggiata. Tutte le sere alle 21,30 fino alla finale di domenica, musica live con gli Sticky Bones in concerto jazz e serate in piscina. Gli Internazionali incontrano anche il favore dell’amministrazione. «Una manifestazione sportiva – dice il sindaco Andrea Romizi – che fa crescere Perugia». "Il nostro circolo _ aggiunge il presidente Michele Duranti _ ha aperto con entusiasmo le sue porte agli Internazionali, che si svolgono in concomitanza di Umbria Jazz. Occasione per consolidare il lavoro svolto dalle istituzioni in questo utlimo periodo per attrarre il turismo nel nostro territorio".